brand tech

È tempo di pagelle: voi utenti ci darete una mano?!

Amici di Futurosmart ci siamo, ormai il 2016 sta volgendo al termine e quindi è tempo di bilanci. A partire da oggi fino alle 15:00  di domani cliccando nel seguente link , potete dire la vostra dando un giudizio soggettivo a tutte le maggiori case produttrici. Raccoglieremo tutti i dati, e domani vedremo chi si piazzerà sul podio.

io16-social

Google I/O 2016: cosa aspettarsi a pochi giorni dall’evento

Il Google I/O si avvicina sempre più e in modo proporzionale cresce anche l’attesa e la curiosità riguardo a cosa verrà presentato a breve. La timeline è già stata resa pubblica da un po’, oltre che alle date: si svolgerà dal 18 (ore 19.00 in Italia) al 20 Maggio e verranno affrontati vari argomenti, ma non ci sono notizie complete riguardo i contenuti. Quindi, a questo punto, cosa dovremmo aspettarci da questo Google I/O 2016? Probabilmente avremo un’idea molto più chiara di tutto ciò che è stato prodotto negli anni da BigG e company riguardo la realtà aumentata: magari un Google […]

mode

Svelato Google MODE: i primi cinturini intercambiabili per smartwatch

Nell’articolo Mode è il nuovo marchio registrato da Google vi abbiamo raccontato di MODE, ovvero il nuovo brand registrato da Google, chiedendoci anche cosa si proponesse di fare. Dopo vari rumors e indiscrezioni, BigG sulla pagina YouTube di Android ha finalmente mostrato al pubblico di cosa si tratta. Sono stati postati cinque video che mostrano l’idea: quella di cinturini intercambiabili per smartwatch Android Wear (e qualsiasi altro orologio compatibile, in realtà), predisposti per poter essere cambiati con estrema facilità. Da come potete vedere nelle immagini sopra, si tratta di un semplice meccanismo che “afferra” il bastoncino in metallo unito all’orologio […]

OnePlus-One-final-libri

OnePlus One si aggiorna alla CyanogenOS 13 basata su Android 6.0

Dopo HTC One M8, LG G3 e Samsung Galaxy S5 (oltre ai vari Sony Xperia), anche un altro top di gamma del 2014, il Oneplus One, inizia a lasciare per sempre i lecca lecca per nutrirsi dei Marshmallow, in versione 6.0.1. L’aggiornamento, che ha come codice build ZNH0EAS26M, aggiorna il telefono alla nuova versione di Android, con tutte le novità apportate da Google (tra cui il Now on Tap, una più approfondita gestione dei permessi, Doze per migliorare la gestione batteria), alcune novità sui temi, il dialer, l’app mail ed alcune app preinstallate di Microsoft.   In fase iniziale, molti utenti […]

flexible_smartphone

Presentato ufficialmente uno smartphone flessibile!

Quella che si leggerà potrebbe sembrare una bufala o un’utopia, e, invece, sembra che sia una realtà certa e (abbastanza) concreta: è stato presentato ufficialmente il primo smartphone con schermo flessibile. Si avete capito bene! Uno smartphone con un display in grado di piegarsi come un bracciale! Nonostante l’incredibile innovatività del progetto, non è né di Samsung, né di LG, né di Apple, ma di un’azienda cinese denominata “Interim”, brand mai sentito nel Bel Paese, che ha presentato questo prototipo di smartphone flessibile ad una fiera a Chongging.     Dalle immagini è possibile intuire che lo smartphone si piega, assomigliando […]

google_viaggi

Vi piace viaggiare? Google Viaggi è l’app che fa per voi

E’ stata da poco scoperta una nuova applicazione made in Google fatta apposta per coloro a cui piace viaggiare. Parliamo di Google Viaggi, grazie alla quale potrete organizzare il vostro itinerario in modo semplice e veloce. Non è ancora disponibile in realtà, è ancora in fase di collaudo, ma presto, magari anche qualcuno di noi, potrebbe essere tra i primi a provarla. Molte persone stanno ricevendo in questi giorni inviti da Google via email, attraverso i quali viene fatto compilare un questionario con diverse domande. Una di queste è se state per partire per un viaggio: se la risposta dovesse essere positiva […]

maxresdefault

Acer annuncia tanti prodotti al Next@Acer

All’evento Next@Acer di New York, Acer ha presentato moltissimi prodotti che, secondo le intenzioni dell’azienda, dovrebbero rappresentare una nuova visione del mondo tecnologico a 360 gradi. Tra i modelli presentati abbiamo uno smartphone, il Liquid Zest Plus, un tablet Android, L’Iconia Tab 10, un desktop computer della gamma Predator, un notebook da gaming (sempre della gamma Predator) e vari portatili e ultrabook alcuni con Windows e alcuni con Chrome OS (quindi dei Chromebook). Vediamoli nel dettaglio: Cominciamo dallo smartphone, ovvero il Liquid Zest Plus. Si tratta di uno smartphone medio di gamma, basato su Android 6.0 Marshmallow, con un processore […]

maxresdefault

Android N e il force touch: come funziona

Con la preview 2 di Android N sono stati aggiungi nuovi shortcut per il launcher, dei quali vi abbiamo parlato nell’articolo Android N preview 2: ecco le novità, e successivamente sono state scovate nuove librerie e codici che fanno presupporre, anzi lo confermano pienamente, a un supporto nativo per i display force touch. Grazie ai colleghi di phandroid.com possiamo vedere in un video come lavorano queste nuove funzioni; va però premessa una questione: non potendo ovviamente essere provate direttamente su un dispositivo con tecnologia force touch, è stata creata una versione particolare di Nova Launcher che attiva gli shortcut attraverso delle […]

mode

MODE è il nuovo marchio registrato da Google

Da pochi giorni si inizia a sentir parlare di MODE, un nuovo marchio registrato da Google del quale nessuno sa nulla, anche se ci sono diverse opinioni al riguardo. Prima di tutto, dobbiamo partire con il ricordare che BigG, nel 2013, acquisì Wimm Labs, una piccola azienda dalle grandi potenzialità, una delle prime a lavorare sulla piattaforma Android Wear: da allora non ci furono particolari riscontri dal progetto ed è difficile pensare che Google non voglia ricavarci nulla da un investimento, seppur piccolo. Inoltre, da come potete vedere subito sotto, il logo del marchio presenta una particolare stilizzazione della lettera “O” […]

maxresdefault

Android N Preview 2: ecco le novità

La nuova politica Google, per quanto riguarda le preview delle beta di Android, è quella di essere più puntuali nel rilascio di nuove build più stabili. Su queste premesse vi segnaliamo che è da poco possibile scaricare la seconda preview di Android N. Se avete un dispositivo Nexus supportato (ovvero Nexus 5X, 6, 6P e 9) o Pixel C potrete scaricare e flashare l’aggiornamento da questa pagina, secondo le solite procedure che trovate sul sito stesso. Purtroppo, il Nexus Player non è ancora compreso tra i dispositivi, ma dovrebbe essere garantito anche per quest’ultimo, quindi è solo questione di tempo. Quali novità […]